Giacca disegnata e cucita da me

Dopo uno stop quasi tre mesi, finalmente riesco a postare un nuovo progetto di cucito!
L’outfit che indosso è composto da un blazer, un top basic in Jersey (entrambi disegnati e cuciti da me) e da un paio di vecchi pantaloni neri a cui ho fatto un veloce restyle.

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - outfit

Non sono una fan delle giacche, non le indosso praticamente mai. Probabilmente l’ultima volta che ne ho indossata una è stato il giorno della mia laurea, dieci anni fa. Ma in questi anni ho sempre sentito il bisogno di avere una giacchetta carina da indossare quelle pochissime volte in cui devo vestirmi in modo leggermente più formale.

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - front

L’occasione per cucirla è capitata quest’anno grazie al corso di Modellistica che sto frequentando all’Afol Moda. Uno dei progetti che ho dovuto realizzare è stato infatti il cartamodello di una giacca da donna.
Ho disegnato il modello e ho realizzato il cartamodello a scuola. Ho poi cucito la giacca definitiva in tessuto a casa.

Ho utilizzato dei tessuti vintage che avevo a casa: un bellissima stoffa italiana di lana grigio scuro e una stoffa di seta rosa come fodera.
Per il sottocollo ho utilizzato un pezzetto di panno di lana nero.

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - collar detail

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - lining

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - lapel detail

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - lining detail

É stato un progetto molto interessante, soprattutto dal punto di vista dello sdifettamento e mi è stato utilissimo per capire ulteriormente le variazioni del mio corpo rispetto alla taglia standard. Ho infatti realizzato il modello in tg 42 e l’ho poi adattato alle mie misure. Anche se sono quasi precisamente una tg 42, ho dovuto applicare qualche modifica per sdifettare il capo sul mio corpo, sia su tela di prova sia sul tessuto definitivo (che si comportava in maniera diversa rispetto al cotone della tela di prova).

Per esempio, sono un po’ più bassa dell’altezza media e ho dovuto (come sempre) accorciare la lunghezza della giacca e delle maniche.
Ho la vita davanti e dietro un po’ più corta della taglia standard e nella giacca questo creava una gobba sul collo e delle pieghe in vita. Per sistemarlo sul cartamodello basta eliminare i cm (nel mio caso 2) a livello della vita. Con il tessuto definitivo ho dovuto riprendere la giacca sulle spalle togliendo cm sia sul collo che sul giromanica, che ho dovuto di conseguenza entrambi abbassare e sistemare sia sul davanti sia sul dt.
Come sempre ho dovuto ruotare la manica di 1 cm verso il davanti. Questo è dovuto alla mia postura che tende con le spalle leggermente in avanti.
Inoltre era un po’ stretta sui fianchi e creava ancora qualche piega a livello della vita, quindi l’ho allargata sui fianchi.

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - side

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - back

Dal punto di vista del cucito, i passaggi più complessi sono stati le tasche a filetto (soprattutto quelle inferiori diagonali in corrispondenza della cucitura del fianchetti) e gli spacchi delle maniche. Ma me la sono cavata!

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - welt pocket detail

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - sleeve vent detail

Il risultato finale mi piace molto! Sarebbe da migliorare in qualche dettaglio, ma per essere la prima giacca che disegno e cucio sono super soddisfatta! Mi piace soprattutto in versione più sportiva, con il colletto alzato.

ladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer

Il top in Jersey è invece un progetto super-easy realizzato in un pomeriggio (avevo bisogno di qualcosa di semplice per riprendermi dal super progetto della giacca). È realizzato con un Jersey di seta molto soffice.
La parte bassa del top mi piace, mentre la parte superiore non mi soddisfa per niente. Nei prossimi giorni modificherò sicuramente il giromanica e cercherò di eliminare il difetto sulle spalle.

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - jersey top

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - jersey top

Infine ho fatto un restyle a questi vecchi pantaloni neri, che ho indossato tantissimo negli anni passati, ma che da qualche anno erano chiusi nell’armadio. Ho stretto la gamba e accorciato l’orlo. Due semplici modifiche che li hanno resi però molto più attuali e adatti al mio fisico.

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - restyled pants

Ecco qui il risultato finale!

ladulsatina_sewiladulsatina - Sewing blog - Self-drafted blazer - formal outfit

4 Comments
  • Lisa // Cucicucicoo: Eco Sewing and Crafting
    aprile 5, 2017

    Wow, Martina, la giacca è davvero stupenda! Anzi, tutto il completo è perfetto. E tu… che dire? Sei uno schianto! Un abbraccio! Lisa

    • LaDulsaTina
      aprile 13, 2017

      Grazie mille Lisa! <3 Spero di rivederci presto! Un abbraccio!!

  • Barbara
    aprile 5, 2017

    Martina,veramente un bellissimo lavoro.L’impegno si vede tutto e il risultato è impeccabile.Bravissima

    • LaDulsaTina
      aprile 13, 2017

      Grazie mille Barbara!! Sono contenta di averti conosciuta di persona! 🙂
      E sono curiosa di vedere cosa farai con le stoffe di Bologna 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *