Cucire con il jersey, un primo esperimento: la felpa con cappuccio! Undercover Hood di Papercut Patterns

by Ladulsatina
Un primo esperimento: la felpa con cappuccio! Undercover Hood di Papercut Patterns

Era da un po’ di tempo che volevo provare a realizzare qualcosa in maglina. Avevo chiesto anche alcuni consigli a Silvia di Sewing Princess (grazie Silvia 🙂 ), che mi aveva suggerito di iniziare con un jersey non troppo leggero, giusto per non scoraggiarmi alla prima esperienza. Dato che mi serviva una felpa nuova, invece che acquistarla ho seguito il suo consiglio e ho provato a realizzare il mio esperimento con un jersey medio/pesante.

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - lato cappuccio

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - Fronte

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - lato

Il modello è Undercover Hood di Papercut Patterns realizzato nella versione A (felpa con cappuccio).

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - fronte cappuccio

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - dietro

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - lato cappuccio

Il tessuto è un bel jersey di cotone (dovrebbe essere un punto Milano, ma non ne sono sicura) acquistato da Supercut.it la scorsa primavera. È un tessuto double face, molto bello da entrambi i lati. Ho sfruttato questa caratteristica utilizzando il lato grigio per il fronte, il retro, le maniche, la tasca, il cappuccio e il lato bordeaux per i polsini, la fascia e la fodera del cappuccio, in modo da creare del contrasto e rendere la felpa un po’ più particolare.

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - dettaglio stoffa cappuccio

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - dettaglio stoffa

Ho utilizzato per la prima volta la tagliacuci con 4 fili, realizzando quindi la maggior parte delle cuciture direttamente in tagliacuci. E…wow!! È stato tutto molto veloce e semplice. Inoltre le finiture all’interno sono veramente belle e professionali, potrebbe sembrare tranquillamente una felpa acquistata in negozio.

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - interno

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - dettaglio interno

È stata anche la mia prima esperienza con l’ago gemello, che ho utilizzato per la tasca sul fronte. Ho seguito questo tutorial e i consigli che mi hanno dato nel negozio di macchine per cucire a Milano, in cui ho acquistato l’ago:

  • posizionare l’ago al centro (corrispondente alla larghezza del punto n. 5 nella mia Elna explore 340, per altre macchine potrebbe essere differente, controllate il vostro manuale di istruzioni) per evitare che gli aghi tocchino il piedino e si spezzino; ho lasciato invece il solito valore 2,5 per la lunghezza del punto.
  • selezionare il punto n. 1 (il classico punto dritto);
  • fare varie prove con la tensione del filo per evitare che si formi un “dosso” tra le due cuciture. Mi avevano indicato i valori 2,5/3 e dopo varie prove ho selezionato il valore 2,5.

Ho fatto un piccolo errore sui lati della tasca. Ho realizzato la cucitura doppia troppo lontana dal bordo e ho quindi dovuto aggiungere una terza cucitura per far aderire completamente la tasca al tessuto del fronte della felpa. Consideriamola una cucitura creativa a 3 fili!

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - dettaglio tasca

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - dettaglio tasca cucitura

Dopo aver fatto una prova con la felpa imbastita, ho variato leggermente il modello riducendo di 2 cm per lato la cucitura che unisce i lati dal polso ai fianchi, in modo da rendere la felpa un po’ più attillata. Ho eliminato 1 cm per lato sui polsini bordeaux e 2 cm per lato sulla fascia a livello dei fianchi.

Non ho ancora inserito un cordino nel cappuccio perché non ne ho trovato uno del colore giusto. Lo aggiungerò in futuro.

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - cappuccio fronte

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter - cappuccio fronte all

Sono molto soddisfatta del mio primo esperimento con jersey, tagliacuci a 4 fili e ago gemello! Penso che ne seguiranno a breve molti altri. E adoro la mia nuova felpa! È sicuramente la felpa più bella che ho nel mio armadio.

Ladulsatina cucito - Felpa con cappuccio - Undercover Hood Papercut Patter

You may also like

6 comments

Francesca 23 Settembre 2015 - 13:59

Ciao Martina hai proprio ragione è sicuramente la felpa più bella. Mi piace molto il tessuto e i colori che hai scelto. Bellissime le rifiniture con il taglia e cuci, la mia è un po’ vecchiotta e forse dovrei farla sistemare perchè per alcuni tessuti non le fa così bene. L’ago doppio è un ottima alternativa alla macchina punto copertura e anche io lo uso molto sul Jersey, bisogna però stare attenti per ogni macchina da cucire c’è una misura giusta da dover usare, il mio meccanico mi ha detto di prestarci molta attenzione perchè si rischia di fare grossi danni. Comunque la tua felpa è impeccabile hai fatto un lavoro davvero ok! Trovo la cucitura a tre aghi molto molto carina e se non lo avessi detto sembrava fatta apposta!

A presto, un abbraccio ^_^

Reply
LaDulsaTina 25 Settembre 2015 - 10:14

Ciao Francesca! Grazie mille!! 🙂 Sì, il negoziante si è molto raccomandato di ricordarsi di impostare la macchina in maniera corretta, altrimenti si rischia di spezzare l’ago. Sinceramente non so che altri danni potrebbe arrecare alla macchina. Tra l’altro ero un po’ spaventata perchè più di una persona mi aveva riferito che con l’ago doppio spesso il filo si spezza…per fortuna è andato tutto liscio 🙂
Grazie ancora e un abbraccio!

Reply
Lucia 26 Settembre 2015 - 12:14

Questa felpa sembra veramente comprata in negozio, non sono ancora molto esperta ma credimi sto notando cuciture in maglie comprate che sono a dir poco approssimative e io sono ancora alle prime armi!Complimenti davvero potresti indossarla anche al contrario è uno spettacolo!:)

Reply
LaDulsaTina 28 Settembre 2015 - 11:35

Grazie mille Lucia! 🙂

Reply
Elena 6 Ottobre 2015 - 16:12

Ciao Martina,seguo.molto il tuo blog e ti faccio i complimenti per tutte le tue realizzazioni.anch’io da quando ho scoperto il cucito me ne sono innamorata…ma mi mancano ancora un pò di basi.ho visto che il tessuto che hai utilizzato ha un peso di 276g/mq,io ho un jersey viola da 230 g/mq,secondo te può andare bene lo stesso per realizzare questa felpa o potrebbe essere troppo leggero?
Grazie Elena

Reply
LaDulsaTina 6 Ottobre 2015 - 16:54

Ciao Elena! Grazie mille! 🙂
Sinceramente non saprei valutare dal peso del tessuto se può essere adatto oppure no (di solito scelgo guardando e/o toccando la stoffa e non considero quasi mai il peso), anche se la differenza non mi sembra esagerata. Probabilmente ti verrà una felpa più leggera, potrebbe essere più simile ad una maglietta con cappuccio o a una felpetta estiva (tipo quella delle foto che trovi a questo link: http://papercutpatterns.com/products/undercover-hood-pdf). Potresti fare una prova e vedere cosa viene fuori. Il modello è carino da realizzare anche con un jersey più leggero secondo me. C’è eventualmente anche la versione senza cappuccio (tipo maglione).
Se decidi di provarla fammi poi sapere com’è venuta.
Grazie ancora e a presto!

Reply

Rispondi a Lucia Cancel Reply