Una blusa a pois

by Ladulsatina
Una blusa a pois

Il mio ultimo progetto è una blusa rossa con pois bianchi. In primavera e in estate indosso molto spesso bluse con gonne o jeans. Le trovo molto pratiche e perfette sia di giorno sia di sera.

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois - Front

Per il modello ho preso spunto da alcuni capi con maniche volant che ho nel mio guardaroba (e che indosso molto spesso) e da una piccola ricerca online. La blusa prevede due tagli centrali in cui sono inseriti i volant, una scollatura tonda sul davanti e una goccia con bottone rivestito sul dietro. Scollo, giromanica e goccia sono rifiniti internamente con un’unica paramontura. Ho disegnato io il cartamodello.

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois - Front

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois - Side

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois - Back

Il tessuto è un bel raso di seta che le mie fantastiche amiche mi hanno regalato per il mio compleanno. Se volete far felice chi cuce i propri vestiti, regalate della stoffa! 🙂

Il raso di seta è un tessuto abbastanza difficile da tagliare e cucire: è scivoloso e si sfilaccia molto facilmente. Per risolvere il problema del taglio ho utilizzato il trucco della carta: ho inserito dei fogli di carta velina sotto il tessuto e li ho spillati insieme alla stoffa e al cartamodello. In questo modo il tessuto non si muove e non scivola durante il taglio.
Nel cucirlo ho invece prestato molta attenzione per evitare lo sfilacciamento dei margini.
Anche con queste attenzioni, devo ammettere che non è stato semplicissimo da cucire e ci è voluta un po’ di pazienza. Ma alla fine ne è valsa la pena, perché il risultato mi piace!

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois - Detail

Ho avuto un po’ di difficoltà anche nel capire come rifinire l’orlo del volant. Alla fine, dopo vari tentativi, la soluzione più semplice e veloce è risultato l’orlo arrotolato con la tagliacuci. Grande scoperta! In pochi minuti ho rifinito l’orlo in maniera pulita e professionale. Pensò che userò questo punto molto più spesso d’ora in poi, soprattutto con tessuti difficili da gestire, come la seta.

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois - Detail

Ecco quindi il risultato finale:

Ladulsatina DIY Fashion and sewing - Polka Dot blouse - Blusa a pois

Tra qualche giorno parte il MeMadeMay e questo sarà sicuramente un capo che indosserò molto spesso nel mese di maggio e anche nei successivi mesi estivi (per scoprire cos’è il MeMadeMay potete dare un’occhiata al post dell’anno scorso). Il mio obiettivo per quest’anno, oltre a indossare di più i capi che ho cucito, è sperimentare nuovi outfit abbinando i capi realizzati da me con capi già presenti nel mio guardaroba.

Sempre in tema “sii orgogliosa dei capi che cuci”, vi segnalo un bel post di Sasha – SecondoPiano sulla Fashion Revolution, all’interno del quale trovate una gallery di makers e bloggers da tutto il mondo che raccontano perché hanno scelto di cucire i propri abiti invece che comprarli. Cucire è un’alternativa sostenibile e anche divertente alla fast fashion! Consiglio anche la visione del documentario The True Cost (è disponibile su Netflix).

Buon maggio di moda DIY!

You may also like

9 comments

La Manu 9 Maggio 2016 - 21:45

Complimenti per questa blusa, è bellissima. Mi piace sia il modello che la stoffa. Ho visto l’anteprima del documentario … molto interessante

Reply
LaDulsaTina 11 Maggio 2016 - 22:07

Grazie mille! 🙂 Sì, il documentario è molto interessante, ti consiglio di vederlo.

Reply
Silvia - MadameRenard 3 Giugno 2016 - 9:24

Semplicemente stupenda!!!
anche io cucio, accessori e vestiti (semplici) per me.
sono contenta di averti scoperta questa mattina!

Reply
LaDulsaTina 10 Giugno 2016 - 15:14

Grazie mille Silvia! 🙂 A presto e buon cucito!

Reply
marinonda 6 Giugno 2016 - 22:36

Bellissima, ma siccome vorrei riprodurla, volevo chiederti come hai costruito il modello? sei partita da un modello base? quanti cm di vestibilità? senza pinces? grazie mille

Reply
LaDulsaTina 10 Giugno 2016 - 15:13

Ciao! Sono partita da un corpetto con ripresa sul seno e ho sfruttato le pince per creare i tagli centrali. Ho ridotto la pince vita di 1 cm sia davanti che dietro, ma non ho dato vestibilità, ho aggiunto solo 2 cm sui fianchi in vita. Anzi in corrispondenza dello scalfo avrei dovuto ridurre di qualche mm i fianchi perché la blusa risulta leggermente larga sotto l’ascella. Il fianchetto è tagliato come se fosse un bustino (quindi senza giromanica) e si unisce lateralmente alla parte centrale. Tra il fianchetto e la parte centrale è inserito il volant (sulla spalla è unito solo alla parte centrale, mentre da sopra il seno alla vita è unito a entrambi, fianchetto e centro). All’interno ho creato un’unica paramontura che rifinisce sia la scollatura e la goccia, sia il giromanica.
Spero di essere stata chiara, se hai dubbi chiedi pure.
Ciao
Martina

Reply
marinonda 13 Giugno 2016 - 14:19

Grazie mille

Reply
marinonda 13 Giugno 2016 - 14:24

Purtroppo non sono così brava a modificare i cartamodelli. .ma vedrò cosa riuscirò a fare. ..

Reply
LaDulsaTina 13 Giugno 2016 - 15:54

Buon lavoro! 🙂

Rispondi a La Manu Cancel Reply