Ho cucito una giacca! La mia Marmalade jacket estiva – Waffle Patterns

by Ladulsatina
I MADE A JACKET! My summer Waffle Patterns’ Marmalade Jacket

Questo post fa parte del primo Dress Up Party organizzato da Sara Lawson, sewing blogger di Chicago, sul suo blog sewsweetness.com. Ogni giorno, dal 4 al 29 maggio, potete trovare 2 review di cartamodelli da donna realizzate da blogger di tutto il mondo. Sara ha chiesto anche a me di scrivere la recensione di un cartamodello e io ho scelto la giacca Marmalade di Waffle Patterns. Qui potete trovare la mia review sul suo blog. Dateci un’occhiata…ci sono giveaway giornalieri e un concorso con molti premi interessanti. Vi consiglio di non perdervelo!

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns

Questa giacca fa inoltre parte del Wardrobe Architect Challenge 2015. Nasce infatti dall’applicazione di tutti gli esercizi che ho effettuato nei mesi scorsi (stile, silhouette, forme, colori, modelli, ecc. Trovate tutti i miei esercizi a questo link) per determinare cosa mi piace realmente indossare e per cucire in modo più consapevole. Grazie al WAChallenge ho fatto anche un’analisi del mio attuale guardaroba e ho scoperto che il capo di cui avevo più bisogno per questa primavera/estate era proprio una giacchetta. Avevo infatti una vecchia giacca di cotone, ormai consumata, che era ora di sostituire. Era già qualche tempo che cercavo qualcosa nei negozi ma non ho mai trovato niente che mi piacesse. Ho deciso quindi di crearla con le mie mani!

E sono felicissima di essere riuscita a realizzare la mia prima giacca!

Da quando, qualche mese fa, ho iniziato a cucirmi i vestiti, il mio sogno è sempre stato quello di realizzare una giacca. Quando ho visto il modello Marmalade di Waffle Patterns ho subito pensato che fosse il cartamodello perfetto per la mia prima giacchetta estiva fatta a mano.

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - Fronte

È una giacchetta corta semi-aderente con il collo alla coreana, un’arricciatura sul seno, chiusura con bottoni automatici e maniche con spacco (chiuso). Il dietro è disponibile in due versioni differenti, con e senza arricciatura nella parte centrale. Io ho scelto la versione senza l’arricciatura.

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - Retro

Mi piace molto perché è un modello sia sportivo/casual sia femminile, grazie all’arricciatura sul fronte.

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - lato

Il cartamodello in PDF, acquistabile sul sito Waffle Patterns, include il cartamodello della giacca, quello della fodera e le istruzioni illustrate (in inglese). Si stampa comodamente a casa su fogli A4, ma è possibile chiedere anche la versione completa per la stampa in copisteria (che evita il dover unire pazientemente tutti i fogli stampati!). Il cartamodello include i margini di cucitura, ma mostra anche le linee di cucitura e dell’orlo, quindi è possibile scegliere il metodo che si preferisce. Io ho tagliato il cartamodello includendo i margini.

Il livello indicato sul sito è “avanzato”, ma, visto che sono riuscita a realizzarla, a mio parere è fattibile anche per un livello intermedio/principiante avanzato. Bisogna solo essere molto pazienti e attenti in alcuni passaggi…vi indicherò quali successivamente.

Le mie misure sono 89 cm (busto), 66 cm (vita), 92,5 cm (fianchi), quindi avrei dovuto combinare una taglia 38 per il busto e una 36 per la vita… non ho considerato la misura dei fianchi visto che si trattava di una giacchetta corta. Alla fine ho scelto di tagliare una taglia 38 e di adattarla alle mie misure in un secondo momento. Era la prima volta che utilizzavo un cartamodello in PDF e mi sono trovata molto bene, anche perché il file era organizzato in layer. Ho quindi potuto selezionare la mia taglia e stampare solo quella.

Essendo una giacchetta estiva ho scelto di utilizzare un cotone canvas italiano, con una piccolissima fantasia Pied de Poule, e una batista Liberty London come fodera, tutto acquistato sul sito supercut.it. Penso che questo modello sarebbe carino anche con un bel cotone pesante e leggermente elasticizzato (in modo da favorire i movimenti) e uno sbieco come finitura interna (invece della fodera).

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - Fodera Liberty London

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - Fodera Liberty London dettagli

Per velocizzare non ho realizzato un capo di prova. Ho tagliato direttamente la stoffa e imbastito tutto a mano, per verificare che tutto fosse a posto e per applicare eventuali modifiche. In ogni caso se avete una stoffa preziosa o se non siete sicure riguardo la taglia o la vestibilità, vi consiglio vivamente di realizzare un capo di prova.
Per prima cosa ho tagliato il cotone canvas e ho imbastito la giacca. Dopo un bel po’ di test, ho applicato queste variazioni: ho ridotto di 1 cm le cuciture laterali dalla vita all’orlo; ho eliminato un difetto nella parte alta della schiena, tagliando circa 1-1,5 cm dal collo alla parte bassa delle scapole (ho sempre questo problema, forse a causa della struttura della mia schiena) e ho di conseguenza accorciato il colletto di 1 cm; ho ridotto la circonferenza della manica di 1 cm.
Successivamente ho tagliato la stoffa della fodera, ho applicato le stesse modifiche indicate sopra, ho imbastito tutto a mano, ho inserito la fodera all’interno della giacca (senza cucirle insieme) e ho verificato che fosse tutto ok. Dopo aver controllato che la giacca vestiva bene anche con la fodera, ho disimbastito e cucito tutto come indicato nelle istruzioni del cartamodello.
In realtà, dopo aver cucito le maniche al corpetto mi sono accorta che erano ancora un po’ troppo larghe (le preferisco più aderenti) e ho quindi ridotto la loro circonferenza di altri 0,5 cm. Vi consiglio quindi di essere molto sicure riguardo la vestibilità prima di iniziare a cucire.

Come sapete, questa è la mia prima giacca e quando si realizza qualcosa per la prima volta non è mai una passeggiata. In ogni caso è stato molto meno complicato di quello che pensavo. Le istruzioni erano semplici da seguire. Se ve la prendete con calma, segnate/imbastite con attenzione e cucite lentamente, tutto sarà molto più facile. Queste sono, comunque, le parti che ho trovato più difficili e sulle quali vorrei focalizzarmi:

#01

Se desiderate nascondere i bottoni a scatto sulla banda frontale della giacca (come ho fatto io), dovete applicarli su quella di destra prima di piegarla e chiuderla con l’impuntura. Dopo aver applicato i bottoni, mi sono però accorta che non potevo effettuare l’impuntura a macchina perché i bottoni a scatto interferivano con il piedino (ho provato anche con i piedini laterali che utilizzo per le cerniere, ma non c’è stato verso. Probabilmente non avevo il piedino adatto). Quindi ho fatto un’impuntura con la banda aperta (in modo da aver entrambe le bande, destra e sinistra, uguali) e ho poi piegato e cucito la banda sul rovescio a mano.
Se invece volete che i bottoni sul fronte siano visibili, nessun problema! È semplice. Basta applicarli alla fine, come indicato nelle istruzioni.

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - Bottoni a scatto invisibili

Per applicare i bottoni a scatto sono andata in merceria, perché non avevo un torchietto (o altri strumenti) per montarli a casa. Questo tipo di bottoni è molto semplice e veloce da applicare. È molto importante però posizionarli dritti e nella giusta posizione, perché sono molto difficili da rimuovere una volta applicati. Penso che uno strumento per applicare i bottoni a scatto sarà il mio prossimo acquisto! Trovate un tutorial carino sul blog House of Pinheiro di Rachel (in inglese)

#02

Ho trovato molta abbondanza di tessuto nella parte alta della manica. Ne ho approfittato per creare un’arricciatura marcata anche sulle maniche. Mi piace molto questa modifica, perché l’effetto arricciato è il leitmotiv di questa giacca.

Ladulsatina - Giacca estiva -Marmalade Jacket di Waffle Patterns - dettaglio maniche

#03

Dopo che ho cucito la fodera sul polsino, ho fissato quest’ultimo in due punti sul margine di cucitura interno (in maniera che non fosse visibile dall’esterno) per evitare che i polsini si spostino e la fodera diventi visibile quando infilo le braccia nelle maniche.

Ladulsatina Marmalade Jacket - dettaglio polsino

In conclusione, adoro questa mia nuova giacca estiva! Penso che la indosserò moltissimo in primavera e in estate, perché è sia un capo casual da tutti i giorni sia una giacchetta moda, un po’ più elegante, per gli outfit serali.

Ladulsatina Marmalade Jacket - outifit

You may also like

10 comments

sabrinamesiano 26 Maggio 2015 - 9:37

Bellissima!

Reply
LaDulsaTina 29 Maggio 2015 - 11:37

Grazie Sabrina! :)

Reply
Nicoletta 26 Maggio 2015 - 9:43

Che spettacolo Marti!!! è venuta proprio bene!!! Un bacione grandissimo!!

Reply
LaDulsaTina 29 Maggio 2015 - 11:38

Grazie Nico!! :)

Reply
Marine 26 Maggio 2015 - 10:38

Che bella giacca! come dici davvero un modello da portare in ogni occasione, il tipo di capo che va con tutto, o quasi!

Stai diventento una vera sarta Martina! Bravissima!!!
Grazie e Baci!!

Reply
LaDulsaTina 29 Maggio 2015 - 11:41

Grazie Marine! :) La sto già usando tantissimo in questi giorni! Va bene quasi su tutto
In realtà sto diventando una sewing addict! ;)

Reply
Francesca 26 Maggio 2015 - 16:34

Ciao Martina sei stata bravissima hai fatto un lavoro davvero fantastico. Per essere la tua prima giacca devo farti davvero i complimenti. Mi piacciono i tessuti che hai scelto e l’opzione di mettere un tessuto fantasia come fodera la trovo davvero carina. Mi piace anche come hai increspato il colmo manica, hai ragione riprende il motivo principale della giacca. Che dire ottimo lavoro come sempre, ammiro i tuoi lavori per la precisione e l’attenzione ai particolari. Brava Martina un bacione!!!

Reply
LaDulsaTina 29 Maggio 2015 - 11:45

Ciao Francesca! Grazie davvero! :)
Sono stata molto indecisa fino all’ultimo sulla fodera, ma devo dire che a giacca conclusa sono contenta di aver scelto quella fantasia…é particolare ma comunque discreta :)

Reply
Elisa 10 Settembre 2015 - 11:12

Ciao, sono capitata per caso su questa pagina cercando un tutorial e mi sono innamorata della tua giacca! Quando mi decido a smettere di cucire per tutti tranne che per me, sicuramente mi compro il pattern e provo a farla. Bravissima!!

Reply
LaDulsaTina 14 Settembre 2015 - 15:39

Ciao Elisa! Grazie mille :) Anch’io la adoro, in questi giorni di settembre la sto indossando molto ;) In bocca al lupo per i tuoi progetti (pure per la giacca se decidi di reallizarla). A presto!

Reply

Leave a Comment